La Bonino lancia un Contest video, la Polverini è vittima di YouTube

Le campagne elettorali si svolgono sempre più su web. Banale, lo hanno scritto tutti dopo che Obama ha sorpreso più di mezzo mondo con la sua raccolta fondi on-line.

Quindi nessuna novità, al ridosso delle elezioni tutti i candidati corrono ad aprire [o farsi aprire] account su Facebook e s’improvvisano blogger dell’ultima ora. Ma…ebbene si, c’è un ma. Nel Lazio, fronte Emma Bonino, ci sono pochi soldi, molti giovani e tanta voglia di speriementare. Così dopo Emmatar ecco che la campagna elettorale per la Presidenza della Regione Lazio si arrichisce di un nuovo elemento: lo User Generated Content. Da venerdì scorso è partito un Contest dal titolo “60 secondi per Emma” dove si chiede agli utenti di caricare un video sul tema “Legalità, trasparenza e fiducia” [il budget lo leggete direttamente sul portale che ospita il concorso: Tooquoque.com].

L’altra faccia della medaglia è, invece, Renata Polverini che, in un momento disgraziato della sua campagna elettorale, è vittima della parodia “We are the world”, un inno internazional corale per sollecitare la riammissione della Polverini alle elezioni regionali nel Lazio. Una presa in giro ben fatta che ha totalizzato decine di migliaia di visualizzazioni. Buona visione.

Annunci

2 Risposte to “La Bonino lancia un Contest video, la Polverini è vittima di YouTube”

  1. angeloso1 Says:

    FAVOLOSOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: